FELICI DI FAR PARTE DI QUESTA RETE

L’associazione Apulia International Taranto Turismo Sociale facente parte di EPLI (Ente Pro loco Italiane) conferma la disponibilità e la partecipazione attiva ad eventi e convegni del territorio pugliese atti a promuovere anche la valenza della Puglia a carattere Internazionale. La vita é fatta anche di interscambi e nuove conoscenze, fermandosi solo nel proprio territorio non si riesce ad essere lungimiranti in un’idea collettiva di sviluppo di un’intera regione, che in questo momento sale al secondo posto come mete preferite dopo l’Emilia.

CONSOLI ONORARI A GROTTAGLIE

Oggi come ieri l’interesse é sempre vivo per le località tarantine, in questo caso a Grottaglie 15 anni fa circa, abbiamo accolto consoli onorari dalla Finlandia, parlando di Taranto destinazione emergente che continuiamo ad accompagnare e ad ospitare eccellenze dal mondo. E’ sempre un piacere rivedere video e immagini che testimoniano eccellenze tarantine.

UN CAMBIAMENTO EPOCALE CHE ARRIVA

Stiamo vivendo un cambiamento epocale, come capita a tutte le generazioni. Una rivoluzione economica e sociale nella quale l’Italia da diversi anni sta perdendo i punti di riferimento “cioè le menti” del suo futuro.
Oggi dedichiamo ai ragazzi, provenienti da Oria, in visita al Museo Archeologico Martà , una pagina su questo portale con l’auspicio che sempre in maggior numero si appassionino alle eccellenze locali.
Taranto nella Regione Puglia é il fulcro del Mar Jonio, si sta inseguendo il sogno della diminuzione inerente la dipendenza industriale che comunque nel tempo si relizzerà naturalmente.
Taranto é bella: ci sono soffi di divinità che percorrono tutto il territorio, pensiamo alle cose positive che ci contraddistinguono.
Oggi con tre guide di diverse associazioni, Alessandro, Elisa e Stefania sono stati accolti , accompagnati e guidati i ragazzi alla scoperta di uno dei musei più importanti al mondo. Noi di Apulia International Taranto turismo sociale, con tanti buoni auspici in merito alla nuova sovraintendenza, ringraziamo la scuola, il dirigente, le professoresse che hanno portato a Taranto due classi di terza media con grande dedizione, compostezza ed educazione, alla base delle decisioni dei percorsi futuri di studio. Il passato per noi costituisce esperienze, vogliamo vivere nel presente e programmare il futuro.
Come facciamo spesso con gruppi di turisti che ci vengono a conoscere dall’altra parte del mondo, oggi parliamo quindi dei ragazzi della scuola che oggi ci hanno scelto per indicare loro una conoscenza maggiore, collegata ad uno sviluppo sostenibile dedicato anche e soprattutto ai beni culturali, all’arte, l’archeologia e la storia.

Ricordiamo che il 23 marzo scade il concorso Eplibriamoci dell’Ente al quale siamo affiliati Epli Puglia, dedicato proprio ai ragazzi di terza media pugliesi, comunichiamo che il vincitore pugliese sarà invitato al Senato della Repubblica e vincerà un premio di 1000 €.


FERROVIE DELLO STATO DIETROFRONT

Per il momento dietrofront Trenitalia perchè
le nuove regole sui bagagli a bordo delle Frecce non entrano più in vigore
Al momento niente nuove regole e limitazioni sui bagagli da portare a bordo delle Frecce. Il 6 marzo ci sarà un confronto con le associazioni dei consumatori

BTM A BARI E SIAMO PURE QUI

Nelle fiere di questo genere a seguito di diverse partecipazione fieristiche, possiamo dire che nel nostro caso bisogna essere dinamici, seguire i momenti formativi e fare tante public relation, altrimenti che senso ha partecipare?

Noi siamo quelli che vogliono rilanciare un’ economia pulita a differenza di tanti assenti che parlano parlano e vogliono in verità rilanciare altro senza voler conoscere o riconoscere quello che potrebbe essere il pil e l’ indotto nel turismo.
Che bello l’evento inerente il: facciamo un pò più di narrazione potentissima dei nostri territori.


ALLA SCOPERTA DI TARANTO DALLA TERRA AL MARE

Passeggiata e navigazione mare e terra un connubio sempre vincente per scoprire in una giornata o una mezza giornata le bellezze del territorio. La Partenza a terra sarà alle colonne doriche poi ci sarà accompagnamento verso punti salienti e di rilevanza del centro storico per poi iniziare l’imbarco con la navigazione lato esterno e interno di città vecchia.
Si possono realizzare attività di pesca sportiva e soste bagno sia in acqua bassa che in acqua alta. Musica e divertimento a bordo, possibilità di organizzare pranzi o cene con il consumo del pasto anche a bordo dell’imbarcazione.
La visita a terra si può organizzare prima o dopo la navigazione passando a piedi da punti salienti del borgo di Taranto come il Castello Araconese, la Cattedrale di San Cataldo , il ponte girevole e non solo.
Il primo giro di quest’anno dedicato alla nuova stagiorne si realizzerà il 25 marzo. Ricordiamo che si potranno accogliere diversamente abili anche in carrozzina.
Ci sono sempre pochi posti in base alle imbarcazioni, affrettateVi a chiamare il prossimo giro sarà con possibilità di pranzo e /o aperitivo a bordo. Chiamate il numero indicato per richiedere le disponibilità al 3792559474




I BAMBINI SALVERANNO IL MONDO

Oggi accogliamo un nuovo membro che ha fatto propria insieme a diversi imprenditori nel mondo, la filosofia inerente lo sviluppo sostenibile ed il risparmio della plastica.

Sta per iniziare la prossima stagione,  ricordiamo che
1000 anni ci vogliono per fare in modo che una bottiglia di plastica si degradi, un cotton fiok 100 anni e una sigaretta 5 anni.
I bambini salveranno il mondo.

VIDEO BAMBINI
A BREVE UNA GARA A PREMI PER BAMBINI inerente i tappi e le bottiglie in buono stato.

Pubblicato su Blog

A CASA DEL MAESTRO PORTACCI

Quando le persone vogliono parlare ed hanno tanto da dire, devono farlo come ha fatto il maestro, i modi e i mezzi si trovano…
Onorati di esser stati ospitati a casa Portacci

Nel nostro lavoro, la mia missione e quella delle organizzazioni che rappresento e’ anche la valorizzazione delle persone e dei luoghi.
Questa mattina abbiamo scelto di dedicarci ad un nostro concittadino che non ha potuto raggiungerci, tutte le volte che c’e’ una missione da compiere noi la portiamo a termine… prossimamente sui nostri schermi.
Il maestro in pochi secondi ha sintetizzato la situazione…

Ci piace poter dire di esser stati invitati un’ altra volta a casa del maestro, in occasione di una sua prossima pubblicazione.
S. B.